bilingual blog

this is a bilingual blog written by a single mom who is like many others but who somehow is also different :-)

giovedì 1 novembre 2012

caro (ex) marito... - my dear (ex) husband...

caro (ex) marito,

come ben sai (e come tutti sanno) mi lega a te un affetto fraterno. ti sono molto grata per il cammino fatto insieme per 13 lunghi anni, per il nostro bambino meraviglioso e per il nostro solido rapporto di genitorialità. ti auguro tanta felicità con la tua nuova compagna che ti guarda con occhi innamorati (io temo di non averti mai guardato così) e accanto a te è felice. e spero tanto lo sia anche tu. però sono trascorsi ormai due anni da quando te ne sei andato di qui dopo che abbiamo deciso di comune accordo che lasciarci era la cosa migliore da fare, se volevamo provare ad essere felici. e la mia cantina e il mio garage sono ancora pieni di roba tua perché il tuo appartamento è piccolo e non hai spazio.

ecco, io credo sia giunto il momento che tu esca anche da lì, sai? perché io ho voglia di energia nuova. perciò, per cortesia, passa di qui uno di questi giorni, col baule vuoto, così ti rendo tre scatoloni di libri, lo stereo, le sedie dei tuoi e la tua chitarra. giusto per cominciare.
è che sono scesa in cantina oggi con ben altre intenzioni. e invece mi son resa conto che avevo proprio bisogno di iniziare da lì.

a presto, grazie.

my dear (ex) husband,

as you very well know (and as everybody knows) a fraternal affection binds me to you. I am very grateful for the journey we have made together for 13 long years, for our wonderful child and for our strong parenting relationship. I wish you much happiness with your new girlfriend who looks at you with loving eyes (I am afraid I have never looked at you in that way) and next to you is happy. and I really hope you're happy too. but two years have gone now since you left this place after we had mutually agreed that separation was the best thing to do, if we wanted to try to be happy. and my basement and my garage are still full of your stuff just because your apartment is too small and has no spare room.

well, I think it's time for you to come out of there too, you know? because I want some new energy. so please pop in one of these days, with your car's trunk empty, so that I can give you back three boxes of books, your hi-fi, your parents' chairs and your guitar. just to begin with something.

to be honest with you I went down to the basement this afternoon with very different intentions. but then I realized that I really had to start from here. 

see you soon, thanks.

12 commenti:

  1. se non passa a prendere le sue cose fammi sapere che me le vengo a prendere io (uno stereo, una chitarra, libri e sedie possono sempre servire XD)

    RispondiElimina
  2. bellisssimo e dolce e deciso e tante altre cose tutte assieme, dentro. Ma lui lo puo' leggere?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. beh, il blog è pubblico.
      che io abbia un blog lui lo sa.
      non lo leggeva quando stavamo assieme, dubito lo faccia ora.

      diciamo che nulla mi vieta di mandargli il link.
      ma son (quasi) tutte cose che sa già.

      Elimina
  3. a volte uno si dimentica delle cose vecchie sepolte nelle cantine (o nelle soffitte) e si chiede cosa c'è ancora da dar via... eccallà!!!

    RispondiElimina
  4. visto il risultato di due giorni di lavoro su 4 devo dire che se non mi avessero fermato il freddo e i polmoni a quest'ora avrei la cantina vuota... :-D

    RispondiElimina

ciao, sono lieta che tu sia qui e che tu abbia dedicato del tempo per lasciare il tuo commento. io tornerò presto da te. ♥

hi, I'm glad you're here and you've found time to leave your comment. I'll get back to you soon. ♥