bilingual blog

this is a bilingual blog written by a single mom who is like many others but who somehow is also different :-)

domenica 1 maggio 2011

questo finesettimana - this weekend


I tempi dilatati. I fiori nel giardino. La doccia e la nuova acconciatura, che non è nemmeno troppo male. Voglia di relax. Di non avere orari. Di assaporare ogni minuto del finesettimana, prima di tornare alla vita vera. Un giro in bici nella terra dei peschi. Un salto dietro casa per riempirsi il frigo di primizie colorate e di frutta da portare in ufficio per continuare il percorso di benessere intrapreso, che ti fa stare tanto bene.
 ***
Taking some more time. Marvelling the flowers in your garden. A shower and a new hair style, which is not too bad. Just wanting to relax. And not to have fixed timetables. Enjoying every single minute of the weekend, before returning to real life. A bike ride in the land of peach trees. A jump behind your house to fill your refrigerator with colored vegetables and with fruits you'll bring to the office to continue that path of well-being you've undertaken which makes you feel so good.


Svegliarsi prima che la sveglia suoni e potersi permettere il lusso di restare nel letto. Far colazione, accorgersi che i biscotti son finiti e infornarne subito di nuovi. E con la frolla avanzata preparare crostatine per merende sane. Pranzare al sole, stendere il bucato e poi inforcare la bici e farsi 12 km tra andata, giro in città con un'amica – e una sosta per bersi un té verde alla menta freddo – e ritorno a perdifiato, giusto il tempo di due parole col tizio sulla pista ciclabile con te, mentre rischiate entrambi il temporale. E invece no, arrivi a casa un minuto prima dello scroscio e riesci anche a salvare il bucato. La cena, un paio di conti e di voci da segnare in agenda, una telefonata e un gran bel film visto a spizzichi e bocconi, diviso tra diario online e foto da sistemare.
 ***

Waking up before the alarm clock sounds and affording the luxury of staying in bed. To have breakfast, to notice that the cookies are finished and to bake immediately some new ones. And with the advanced pastry to prepare a couple of healthy snacks. To have lunch in the sun, to hang out your laundry and then to get on your bike and go for 12 km, around town with a girlfriend with a stop to drink a cup of cold green tea with mint - and then to ride back at breakneck speed, taking just the time for two words the guy on the bike path with you, since you both risk to be cought by the storm. But no, you get home a minute before a deluge and you also manage to save your laundry. Dinnertime, a couple of bills to be paid online, some agenda items to be scored in, a phone call and a great movie on tv which you've been watching in bits and pieces while writing your online diary and reorganizing your pictures.


Sono spuntati i primi papaveri per strada, come se fosse arrivata l'estate. 
E domani si torna in ufficio. 
 ***
The first poppies have sprung up on the street, as if summer had arrived. 
And tomorrow you're back to the office.
 
  

16 commenti:

  1. Già finita?
    Peccato, ma hai lo spirito giusto per affrontare nuovamente il tran-tran lavorativo...

    un abbraccio

    RispondiElimina
  2. Il fine settimana finisce sempre troppo presto, vero?
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  3. Beata, che ci sono già i papaveri. Qui stasera si è scatenato un diluvio universale, lampi tuoni e vento ghiacciato a gogo'. La primavera non ne vuol proprio sapere di arrivare. :(

    RispondiElimina
  4. Be', ma con una preparazione così, si riesce anche a tornare in ufficio, no?
    Buona settimana :-)

    RispondiElimina
  5. che bel we in effetti!! carica di energia per tutta la settimana!! :)

    RispondiElimina
  6. brava, così si fa a tornare al lavoro...belle cariche! buon rientro il che significa anche guarigione! anch'io osservo estasiata lo sbocciare dei papaveri...macchie rosse ovunque sui cigli delle strade...bellissimi! baci

    RispondiElimina
  7. giu, chi l'avrebbe mai detto eh? il tempo vola...

    baci

    RispondiElimina
  8. bruskamente famiglia, il finesettimana si polverizza. la cosa tragica è che a me è volato un mese intero. ero in mutua post intervento al ginocchio.

    e ora sono tornata alla vita di sempre (e sono tremendamente in arretrato con la lettura dei blog... azz. mi ero abituata bene...)

    un abbraccio

    RispondiElimina
  9. paola, tranqui, piove sempre anche qui. i papaveri devono essersi sbagliati...

    RispondiElimina
  10. annalisa, non lo so se ci si riesce... però so che si deve... :-)

    baci

    RispondiElimina
  11. mamma c, in effetti è stato un weekend molto mio. :-) e anche bello, sì.

    RispondiElimina
  12. deb, il ginocchio mi fa ancora un poì male. sarà il tempo. e il rientro in ufficio è duro per certi versi (si è creata una situazione un po' complicata in mia assenza) e lieve per altri (sto prendendo quello che viene per il verso giusto).

    e i papaveri? io li amo. sarà perché mi ricordano monet...

    baci

    RispondiElimina
  13. Io ADORO i biscotti! Te l'avevo mai detto?

    RispondiElimina
  14. elena, no che non me l'avevi detto. porrò rimedio, la prossima volta. anche perché i miei sono ottimi ma detox :-)

    RispondiElimina
  15. Biscotti detox?? I <3 you!! :)

    RispondiElimina

ciao, sono lieta che tu sia qui e che tu abbia dedicato del tempo per lasciare il tuo commento. io tornerò presto da te. ♥

hi, I'm glad you're here and you've found time to leave your comment. I'll get back to you soon. ♥