bilingual blog

this is a bilingual blog written by a single mom who is like many others but who somehow is also different :-)

giovedì 12 settembre 2013

c'è sempre una prima volta - there's always a first time

c'era una volta una blogger che scriveva, scriveva, raccontava di sé e della sua nuova vita da mamma single. e faceva foto. e leggeva i blog di chi la commentava. insomma, aveva una vita da blogger come si deve, invece di quella da blogger in disuso che conduce adesso...

once upon a time there was a blogger who used to write and write and to tell readers about her new life as a single mom. and she used to take pics. and to read the blogs of the people who left comments on her pages. she had a blogger life indeed, very different from the one she has nowadays as disused blogger...

grazie al cielo, le foto le fa ancora. almeno, se si ritrova a pensare in una sera di fine estate quasi autunno 'acciderbolina, ma oggi è stato un giorno storico, da commemorare. credo dovrei scriverne...' e a riaprire il blog dopo secoli senza saper bene esattamente cosa scrivere, almeno le foto le ha.

thanks god she keeps taking pics. at least, if she finds herself on a late summer almost already autumn evening thinking "damn, today was a memorable day. maybe I should write about it...' and reopening her blog after ages without even knowing what to write, she's got her pics.

© singlemamafranny - all rights reserved
© singlemamafranny - all rights reserved
© singlemamafranny - all rights reserved

ebbene sì, è arrivato anche per lui il fatidico primo giorno di scuola. è felicissimo. è stato il primo a varcare il cancello, tenendo per mano il suo amico. mi ha già chiesto come mai non si vada a scuola di domenica e si è lamentato perché oggi, in tre ore, non ha ancora imparato a scrivere in corsivo. speriamo che duri.

so here we go. his first day at school has arrived. he is outrageously happy. he was the first - hand in hand with his friend - to cross the school gate. he has already asked me why he can't go to school on sundays and has complained because today, in three hours lesson, he hasn' leart to write in longhand. I hope all this will last.

c'è sempre una prima volta. oggi ne ho avuta una anch'io, mentre aspettavo di andare a riprendere l'ometto a scuola. la prima volta di questa ricetta, da me rielaborata come segue:

Dolcetti con 2 ingredienti


ingredienti:
4 banane molto mature
2 tazze di fiocchi di riso integrale

upgrade: gherigli di noce

preparazione:
preriscaldare il forno a 180°C, schiacciare le banane con una forchetta e farne una purea, aggiungere un paio di tazze di fiocchi di riso integrale, amalgamare, aggiungere qualche gheriglio di noce solo perché andate pazzi per il connubio noce-banana, disporre sulla leccarda ricoperta di carta forno (se non volete smadonnare a pulirla, dopo), infornare per circa 20', far raffreddare (se ci riuscite) e assaggiare ed evitare nel corso della giornata di finirli tutti che avete promesso alle colleghe di farglieli assaggiare domani.

la mia prima ricetta senza glutine e vegana che sia anche davvero buona da mangiare! :-) 

© singlemamafranny - all rights reserved
© singlemamafranny - all rights reserved
© singlemamafranny - all rights reserved
© singlemamafranny - all rights reserved

there's always a first time. I had my first time too, today, while I was waiting to pick up my little boy from school. my first time for this recipe, which I have changed as follows:

2 ingredients cookies

ingredients:
4 very ripe bananas
2 cups of whole rice flakes

upgrade: nuts

preparation:
preheat the oven to 180°C, squash bananas with a fork and make a mash tun out of them, add a couple of cups of whole rice flakes, stir and mix, add some nuts just because you go mad about the nuts-bananas bond, place on the dripping pan covered with baking paper (just in case you don't want to curse when you clean it afterwards), bake for about 20 minutes, (try to) let cool, taste and avoid eating them all especially if you've promised you'll bring some cookies to the office on the next day.

my first gluten free and vegan recipe which also tastes good! :-)

© singlemamafranny - all rights reserved
© singlemamafranny - all rights reserved
© singlemamafranny - all rights reserved


4 commenti:

  1. Brava!!! Hai ripreso in mano il tuo blog!
    E bravaaaaa!!! Mi hai dato la ricetta che volevo. :)

    <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. è tutto il giorno che ti penso. almeno così stanotte dormo sonni sereni :-D <3

      Elimina
  2. Bentornata ^_^
    e buona scuola all'ometto!

    RispondiElimina
  3. ehm...ma di ricette senza glutine e vegane buone da mangiare e' pieno il mondo!! Risotto coi funghi porcini? O con crema di zucca e spinaci e tanti semini sopra? Schiacciatine di lenticchie rosse con dentro tante spezie indiane e anche un pezzetto di peperone rosso, servite con la salsa di pomodoro (certo, col tzazichi anche meglio eh, per carita', ma se proprio proprio uno non puo'). E che vogliamo dire di quegli gnocchetti di polenta morbidi coi broccoli ripassati in aglio olio e peperoncino che ho mangiato ieri? Mmm, te li raccomando... (certo, la cremina di provolone affumicato sopra, fatta con appena una fettina, li ha fatti diventare da "buoni" a "sublimi", ma si puo' evitare pure quella). Che poi io non sono manco vegana, ma il buono e' buono!
    Comunque, provo anche la tua, eh! Mettero' le mandorle. Che per me banana/mandorle/fiocchi d'avena e' il massimo. Da buona pastonudista.
    :-)

    RispondiElimina

ciao, sono lieta che tu sia qui e che tu abbia dedicato del tempo per lasciare il tuo commento. io tornerò presto da te. ♥

hi, I'm glad you're here and you've found time to leave your comment. I'll get back to you soon. ♥