bilingual blog

this is a bilingual blog written by a single mom who is like many others but who somehow is also different :-)

giovedì 15 dicembre 2011

tre vite - three lives


son giorni lesti, questi.
van via veloci, tra mille cose da fare, da dire, da vivere.

ero la mamma di un anatroccolo.
son diventata la mamma di una medusa.

e' arrivata santa lucia.
all'ometto ha portato i giochi, a me un giorno di ferie.
e davvero non so dire chi di noi si sia divertito di piu'.

quando lui non c'e' mi trasformo in aiutante di babbonatale.
imbraccio i ferri e via.
stasera pero' no, che sono stanca.
ed ho bisogno di un bagno caldo e di coperte avvolgenti.

ho bisogno di fermarmi e di spegnere i pensieri.
anche quelli positivi.
e c'e' aria di festa.
e anche di frizzanti novita'.

e' che mi sembra di vivere tre vite, da tante cose riesco ad infilare dentro a una giornata.

e son tre vite bellissime, peraltro.





these days are nimble.
they go away quickly, amongst a thousand things to do, to say, to live.

I was the mother of a baby duck.
I turned into the mother of a jellyfish.

saint Lucia has arrived. (she brings toys and candies to children here).
she brought toys to my little boy and a day-off to me.
and I really can't say who of us has much fun.

when he's not around I become a Santa Claus helper.
I take my needles and knit knit knit.
but not tonight, 'cause I'm tired.
and I need a hot bath and soft blankets.

I need to stop and turn off my thoughts.
even the positive ones.
there's celebration in the air.
and even some sparkling novelties.

and I seem to live three lives, since there are so many things I can put inside a single day.

three beautiful lives indeed.

8 commenti:

  1. che pienezza franny!
    e che belli i giochi di legno dell'ometto-medusa!

    RispondiElimina
  2. vale, è proprio così.
    ieri siamo stati tutto il pomeriggio in una splendida sala di una biblioteca a costruire un gioco dell'oca con materiali di riciclo.
    mi è sfuggito il venerdì e anche il this moment. ma è stato meglio così.

    i giochi di legno in effetti piacciono un sacco anche a me. voglio tornar bambina.

    baci e buon weekend <3

    RispondiElimina
  3. Un abbraccio dolcissima folletta!!!

    RispondiElimina
  4. Che bellezza, te la meriti tutta!

    RispondiElimina
  5. dolce cri, un abbraccio anche a te ♥

    RispondiElimina
  6. piccolalory, ♥♥♥

    (p.s. grazie grazie grazie. del tutorial dico... poi ne scrivo eh? 'spetta che passi babbonatale ♥)

    RispondiElimina
  7. brava TriFranny!!
    anch'io adoro i trenini in legno!! il piccolino ne ha uno a casa della nonna...anche oggi ci ha giocato ed era un piacere sentirlo parlare da solo tutto concentrato a spostare i vagoni!!
    un bacio e buon inizio settimana
    :)

    RispondiElimina
  8. deb, ci gioca da così tanto tempo e per così tante ore che sto seriamente pensando di ampliarglielo di tanto in tanto...

    baci

    RispondiElimina

ciao, sono lieta che tu sia qui e che tu abbia dedicato del tempo per lasciare il tuo commento. io tornerò presto da te. ♥

hi, I'm glad you're here and you've found time to leave your comment. I'll get back to you soon. ♥