bilingual blog

this is a bilingual blog written by a single mom who is like many others but who somehow is also different :-)

mercoledì 26 gennaio 2011

c'è sempre un ma - there's always a but

è arrivato inaspettato: un invito per una mega festa di compleanno. nella città che amo. con tanto di estensione dell'invito all'ometto, giacché alla mega festa è prevista una massiccia presenza di bambini. difficile resistere...
ma - in faccende come questa c'è sempre un ma - ci sono diverse implicazioni che complicano un po' le cose. e che potrebbero potenzialmente comportare dei rischi.
se guardo ai piccoli traguardi e ai risultati personali che sto lentamente ottenendo, mi rendo conto che la soluzione migliore, anche questa volta, sarebbe quella di prendere tempo. solo che, per le mie tasche, di tempo non ce n'è molto: devo decidere entro domani, per stare dentro al mio budget. 
ok, facciamo che finisco la birra e ci dormo su. poi si vedrà.

"cerchiamo di non guardare indietro con rabbia, 
né avanti con la paura, 
ma guardiamoci attorno con consapevolezza."
james thurber

it came totally unexpected: an invitation for a huge birthday party. mid-February. and in the town I love. and my little boy has been invited too, as there will be a massive presence of children at the party. quite hard to resist ...
but - in matters like this there's always a but - there are some implications that make things a little bit more complicated. and which could also potentially imply some risks. 
If I look at all the small goals and results that I'm slowly reaching day by day, I realize that the best solution would be once again to take time. only, for my pockets, there's no time: I have to decide by tomorrow, if I want not to overshoot my budget. 
ok, let's say I'll finish my beer and I'll sleep on it. and then we'll see. 
 
“Let us not look back in anger, 
nor forward in fear, 
but around in awareness."
james thurber


8 commenti:

  1. buongiorno cara Fra...la notte sicuramente porta consiglio! Un abbraccio!

    RispondiElimina
  2. decisions, decisions, decisions

    RispondiElimina
  3. ciao dolce cri, non so se sia stata la notte o l'andazzo della mia giornata, ma ho deciso. :-)

    RispondiElimina
  4. eri, diciamo che ho dribblato tutti gli avversari e mi sono spianata la strada per decidere e poi ho seguito la mia massima: diffida di qualsiasi decisione di fronte alla quale non puoi sorridere.

    :-)

    RispondiElimina
  5. maria rose, we take decisions almost in every moment. this is my motto: beware of any decision, for which you cannot smile.

    :-)

    RispondiElimina
  6. La tua massima di scegliere sempre il sorriso è sicuramente molto saggia! :)

    RispondiElimina
  7. elena, l'ho scoperta da non molto in una raccolta di aforismi in tedesco. e me la sono scritta dappertutto :-)

    RispondiElimina

ciao, sono lieta che tu sia qui e che tu abbia dedicato del tempo per lasciare il tuo commento. io tornerò presto da te. ♥

hi, I'm glad you're here and you've found time to leave your comment. I'll get back to you soon. ♥